Terremoto in Bulgaria di magnitudo 4.5: scossa avvertita dai cittadini

terremoto bulgaria

Terremoto di magnitudo 4.5, quello che è stato registrato in Bulgaria nella giornata di oggi, 30 dicembre 2019, attorno alle ore 19.01 italiane. La scossa è stata avvertita fino alla capitale Sofia e, almeno per il momento, non vi sono segnalazioni di gravi danni o feriti.

Scossa di magnitudo 4.5 in Bulgaria

In base a quanto si evince dal profilo Facebook di Meteo Balkans, un terremoto ha colpito Samokov, alle ore 19.01 italiane, ovvero ore 20.01 locali. Una scossa con magnitudo di circa 4.5 della scala Richter che è stato registrato e sentito sul territorio del paese. L’epicentro del terremoto si trova a 61 km a sud di Sofia, 20 km a sud di Samokov e 37 km a nord-est di Blagoevgrad, a circa 55 km dalla località invernale di Bansko . La profondità del terremoto è di 2 km.

In base alle prime informazioni in merito, vi è stata una forte scossa che è durata qualche secondo. Le persone che vivono vicino all’epicentro hanno riferito che il terremoto è durato 5 secondi ed è stato avvertito anche a Sofia, capitale della Bulgaria. Non ci sono segnalazioni di gravi danni o lesioni e i dati sismologici locali hanno successivamente adeguato la stima del terremoto a 4.1 sulla scala Richter.

Il terremoto è arrivato poco più di 24 ore dopo un terremoto con magnitudo su scala Richter pari a 3.6, verificatosi il 29 dicembre. Quest’ultimo è stato avvertito anche a Bansko e, in base ai dati del Centro sismologico del Mediterraneo europeo, aveva un epicentro a 84 km a sud di Sofia.