Terremoto a Catanzaro, scuole evacuate

webinfo@adnkronos.com

Trema la Calabria. Un terremoto di magnitudo 4.0, localizzato dalla Sala sismica Ingv Roma, è avvenuto nella zona 2 chilometri a Nord-ovest di Caraffa di Catanzaro (in provincia di Catanzaro), alle 8.11 a una profondità di 27 chilometri. A 7 minuti di distanza, alle 8.18, un'altra scossa è stata avvertita a un chilometro da Caraffa, a 21 chilometri di profondità.Gli uomini della Protezione civile - in mancanza dell'ufficialità dalla Prefettura - stanno evacuando le scuole in provincia di Catanzaro a discrezione dei presidi. Tantissime le chiamate alla centrale operativa della Protezione Civile per il terremoto che è stato avvertito anche nella zona della Sila, a Lamezia e Cosenza.