Terremoto di magnitudo 7.1 nelle Filippine, migliaia di persone in strada

Un terremoto di magnitudo 7,1 ha colpito l'isola filippina di Luzon. Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano e del servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs l’ipocentro di trovava a 20 km di profondità con epicentro nella regione di Cordillera. Numerosi i danni a strade ed edifici tra cui un ospedale, ma per fortuna è stato scongiurato il rischio tsunami. Tra la popolazione tanta paura con migliaia di persone evacuate che hanno lasciato le proprie abitazioni per riversarsi in strada.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli