Terremoto di magnitudo 7 in Indonesia, paura tsunami

Milano, 3 ago. (askanews) - Un forte terremoto di magnitudo di 7 sulla scala richter ha colpito l'Indonesia, al largo dell'isola di Sumatra, uccidendo una persona. Centinaia di case sono state danneggiate.

L'intensità della scossa ha fatto scattare l'allerta tsunami poi rientrata, ma migliaia di persone hanno lasciato le loro abitazioni e si sono accampate nei rifugi per paura dell'onda anomala.

"Ho sentito un rombo, poi tutto che tremava. Mi sono messa a correre e sono venuta qui, nel rifugio", racconta questa donna, "avevo paura che salisse il livello dell'acqua".

L'Indonesia è situata in una zona sismicamente attiva, il cosiddetto Ring of Fire ed è regolarmente colpita da potenti terremoti. A dicembre uno tsunami dopo un forte terremoto ha ucciso 400 persone,l'anno scorso a Palu, sull'isola Sulawesi, i morti furono 2.200. Nel 2006, il devastante terremoto di oltre 9 di magnitudo uccise 220mila persone, 170mila solo in Indonesia.