Terremoto in Emilia, come aiutare: raccolte fondi e donazioni

Le possibilità di inviare denaro per la gestione del post terremoto sono le seguenti.

SMS solidali: basta inviare un messaggino al 45500 (oppure chiamare lo stesso numero da una linea fissa, non esclusivamente Telecom) per farsi addebitare 2 euro che finiranno in un fondo costituito ad hoc dalla Protezione Civile e dalla regione Emilia Romagna. Tutto quello che c'è da sapere sugli Sms solidali, leggi

La regione Emilia Romagna ha attivato una raccolta fondi. Per i privati le possibilità sono le seguenti:

- Versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna - Presidente della giunta regionale - viale Aldo Moro, 52 - 40127 Bologna

- Bonifico bancario alla Unicredit banca spa agenzia Bologna Indipendenza - Bologna, intestato a Regione Emilia-Romagna, iban coordinate bancarie internazionali: it - 42 - i - 02008 - 02450 - 000003010203;

- Versamento diretto presso tutte le agenzie Unicredit banca spa sul conto di tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.

Raccolta fondi della Croce Rossa: tutte le informazioni

Parmigiano reggiano del terremoto: come e dove acquistarlo


Per quanti volessero fare donazioni di materiali (vestiario, cibo o altri bene di prima necessità) è consigliabile contattare le sedi locali delle grandi organizzazioni umanitarie (Croce Rossa e Caritas) per verificare quali necessità sono state già individuate ed evitare di vedere sprecato il proprio aiuto.

Risorse per saperne di più:

- La pagina della Protezione Civile Speciale terremoto in Emilia

- Croce Rossa Emilia Romagna

- Caritas Emilia Romagna

- Vigili del Fuoco Emilia Romagna

Yahoo! Notizie - Video dalle zone terremotate


Ricerca

Le notizie del giorno