Terremoto nel sud della Francia: scossa di magnitudo 5.0 a Montelimar

terremoto francia

Paura nel sud della Francia, dove nella mattinata di lunedì 11 novembre è stato registrato un terremoto di magnitudo 5.0. L’ipocentro è a una profondità di soli 11 chilometri, fa sapere l’Ingv. La scossa è stata avvertita anche nel Nord Italia.

Terremoto in Francia

Il terremoto ha fatto tremare la Francia sud-orientale, una zona considerata a basso rischio sismico e in cui simili fenomeni sono estremamente rari. L’epicentro si trova nei pressi di Alba-la-Romaine e di Montelimar ed è stata avvertita anche dai residenti di Nimes, Grenoble, Montpellier e Marsiglia. Al momento le autorità francesi non hanno confermato vittime o feriti, ma si segnalano crolli in diverse località dell’Alvernia-Rodano-Alpi.

Sisma nella Loira

Nel mese di giugno un altro violento terremoto ha colpito la Francia. A essere interessata in quell’occasione è stato, però, la zona settentrionale del Paese, in particolare la regione della Loira. Il sisma, di magnitudo 5.2, è stato registrato intorno alle ore 8.50 nel dipartimento Maine-et-Loire, con epicentro nei pressi del villaggio di Vihiers e ipocentro a circa 25 chilometri di profondità. La scossa è stata avvertita da migliaia di persone, tra la Bretagna e l’Aquitania. Tra i centri colpiti si citano Cholet, Saumur, Thouars, Bressuire e Las Herbiers. Non sono stati registrati feriti né crolli, ma su diversi edifici si sono aperte crepe.