Terremoto Grecia, scossa di magnitudo 6.0 nelle isole del Dodecanneso

terremoto in Grecia

È stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 in Grecia alle 12.21. L’epicentro è stato localizzato nell’arcipelago del Dodecaneso. Per il momento non si segnalano vittime né danni.

Terremoto in Grecia

Nella notte una scossa di 5.2 ha avuto epicentro nell’isola di Karpathos. Per il momento non si segnalano vittime. La profondità è stata di circa 10 km. È classificato come terremoto “moderato” quello registrato nella notte.
Il sisma che ha colpito le coste del Dodecanneso è stato percepito dagli abitanti delle isole limitrofe, ma non si registrano gravi danni a edifici. Nel primo pomeriggio di mercoledì 29 gennaio 2020, intorno alle 14.49, è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 6 e profondità 86.63 km a Honiara (Isole Solomon).

Nelle ultime ore è tornata a tremare anche la vicina Albania. Una scossa di magnitudo 5.0 è stata registrata con epicentro a Durazzo, ma è stata percepita anche a Tirana e a Valona. Il sisma si è verificato nella costa settentrionale dell’Albania alle 21.15 ora italiana. La scossa è stata avvertita anche in Puglia, tra le province di Brindisi, Taranto e Lecce. Fortunatamente nessun danno in Albania, nonostante si senta la paura per quanto accaduto il 26 novembre scorso, quando l’Albania è stata colpita da un forte terremoto di magnitudo 6.5. Il bilancio definitivo della tragedia è stato di 50 morti e circa 2000 feriti.