Terremoto in Indonesia: "Almeno 44 morti e 300 feriti"

ADRIANA ADIE / NURPHOTO / NURPHOTO VIA AFP

AGI - Almeno 44 persone sono rimaste uccise e alcune centinaia in seguito al terremoto che ha colpito Java, la principale isola indonesiana questa mattina. Lo ha riferito alla stampa un funzionario locale della città più colpita, Cianjur.

"Le informazioni che abbiamo finora, solo in questo ospedale, sono di 20 morti e almeno 300 persone che stanno ricevendo cure. La maggior parte di loro ha fratture dovute all'essere intrappolata tra le rovine degli edifici", ha detto il responsabile dall'amministrazione di Cianjur, Herman Suherman, al canale Metro TV. Cianjur si trova a circa 110 chilometri a sud-est della capitale Giacarta.

"Ci sono state dozzine di persone uccise. Centinaia, forse migliaia di case sono state danneggiate", ha fatto sapere il portavoce dell'amministrazione locale nella città di Cianjur a West Java, dove si è registrato l'epicentro del sisma.