Terremoto in Indonesia: devasto e vittime intrappolate

Martedì 22 novembre un violento terremoto di magnitudo 5.6 ha devastato molte zone dell’Indonesia. L’epicentro si è verificato nei pressi della città di Cianjur, ma la scossa è stata fortemente sentita anche nella capitale, Jakarta, a circa 75 km di distanza, danneggiando almeno 2.200 case e, di conseguenza, creando più di 5.000 sfollati. I soccorritori indonesiani prontamente si sono attivati, mettendosi al lavoro per cercare e salvare le persone ancora disperse e intrappolate sotto le macerie. Oltre 160 vittime finora registrate a causa del sisma che ha devastato la città di Giava.