Terremoto a Lampedusa: scossa di magnitudo 3.8 con epicentro in mare

·1 minuto per la lettura
Terremoto a Lampedusa
Terremoto a Lampedusa

Paura a Lampedusa dove nella serata di giovedì 28 ottobre 2021 ha avuto luogo una scossa di terremoto di magnitudo 3.78 Gli scienziati dell’INGV hanno localizzato l’epicentro del sisma, verificatosi alle 21:14, in mare a poche miglia dall’isola.

Terremoto a Lampedusa

Stando ai dati forniti sui canali ufficiali, l’ipocentro del sommovimento è stato registrato ad una profondità di 10 km. Queste le precise coordinate geografiche del terremoto: latitudine 35.51 e longitudine 12.955. Per il momento non si hanno notizie di danni a cose o persone ma, data l’intensità, è probabile che i cittadini abbiano distintamente avvertito il sisma.

Terremoto in provincia di Lampedusa: nessun comune nei pressi dell’epicentro

Gli scienziati non hanno indicato alcun comune nei pressi del punto in cui ha avuto origine il sommovimento. Non vi sono infatti né paesi italiani a meno di 20 km dall’epicentro né città con almeno 50 mila abitanti entro 100 km. A poche ore di distanza, precisamente alle 2:35, ha avuto luogo un’altra scossa di entità più lieve (2.6) nell’Adriatico Centrale. Anche in questo caso l’INGV non ha segnalato la presenza di comuni vicini all’epicentro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli