Terremoto magnitudo 4.1 nel Gargano, nessun danno o feriti

Foggia, 12 ago. (LaPresse) - Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 3.21 di questa notte a largo delle coste del Gargano. Il terremoto è avvenuto a una profondità di 8,4 chilometri ed è stato avvertito, in particolare, nei comuni di Vieste e Mattinata. Non ci sarebbero danni a persone o cose. Un'altra scossa di magnitudo 2.4 era stata registrata 24 ore prima tra Manfredonia e Zapponeta, sempre nel foggiano.

Ricerca

Le notizie del giorno