Terremoto Marche magnitudo 4.0

Terremoto nelle Marche
Terremoto nelle Marche

Sempre nelle Marche un altro terremoto di magnitudo 4.0 non da tregua alle persone. Anche stavolta la scossa è stata registrata tra la costa pesarese e anconetana.

Terremoto di magnitudo 4.0 nelle Marche: la terra continua a tremare

La scossa è avvenuta alle ore 13.35 di oggi, 10 novembre 2022. A diffondere i dettagli è stato l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). La magnitudo è di 4.0 Scala Richter, le coordinate geografiche hanno latitudine 43.9380 e longitudine 13.3590 con una profondità di 9 km. L’epicentro è sempre il mare, con precisione la costa Marchigiana Anconetana. Il sisma è stato avvertito in maniera differente tra la provincia di Pesaro e Urbino e quella di Ancona.

Il terremoto di ieri

Questo di oggi è quasi un gemello del terremoto di ieri, 9 novembre 2022 che ha terrorizzato tutta la regione. La magnitudo in quel caso è stata di 5.7 e, come avevano già previsto, ci sarebbero state sia scosse di assestamento normali quando si verifica un evento del genere che nuovi terremoti.

Polemica sulle trivelle

Molte persone, anche nel mondo politico, associano i fenomeni sismici alla presenza di trivelle. Ne è nata una polemica che è stata stroncata sul nascere da Piero Farabollini, presidente dell’Ordine dei Geologi delle Marche, che ha specificato che non c’è collegamento tra le trivelle e i terremoti.