Terremoto: medico campo, igiene sotto controllo, visite ogni giorno

Roma, 11 giu. (Adnkronos Salute) - "La situazione igienica dei campi è sotto controllo, non c'è nessun allarme igienico. Eseguiamo ogni giorno controlli con équipe itineranti di medici di medicina generale e di pediatri per valutare eventuali problemi di salute delle 12 mila persone oggi provvisoriamente residenti nei 28 campi distribuiti nell'aerea del sisma, tra i comuni di Finale, Rovereto e Mirandola". Ad affermarlo all'Adnkronos Salute è Stefano Toscani, responsabile dell'ospedale da campo di Mirandola.

"Abbiamo avuto in tutti i campi - sottolinea Toscani - 6-7 casi di varicella, 25 di scabbia, una decina di pediculosi, ovvero l'infezione da pidocchi. Ma è tutto sotto controllo, i casi sono stati isolati e curati", precisa il medico.

"Gli spazi comuni, come le docce e i bagni, che non sono quelli chimici ma multibox attrezzati, vengono igienizzati ogni giorno", aggiunge Toscani. Infine, conclude, "le persone che dovessero essere colpite da virus gastrointestinali o da salmonellosi saranno individute e trasferite in zone di isolamento, così da bloccare eventuali epidemie".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno