Terremoto, parlamentari maggioranza chiedono sottosegretario ad hoc

Afe

Roma, 22 gen. (askanews) - Modifiche al milleproroghe, nomina di un commissario alla ricostruzione di alto profilo e di un sottosegretario ad hoc. E' quanto emerso da una riunione dei parlamentari di maggioranza delle regioni del Centro Italia sulle problematiche dei territori colpiti dal terremoto.

Dalla riunione, spiegano fonti parlamentari, è emersa la necessità di proporre alcuni emendamenti nel milleproroghe aventi ad oggetto alcune questioni sul sisma Centro Italia.

Per quanto riguarda la nomina del prossimo commissario, i parlamentari auspicano che si tratti di una persona di "altissimo profilo, senza appartenenze politiche e capace di gestire in maniera efficace le grandi problematiche della ricostruzione post sisma".

È emersa anche l'esigenza, concludono le fonti, di avere un sottosegretario delegato.