Terremoto Pollino, Ingv: Questa scossa ci preoccupa per sua intensità

Roma 26 ott. (LaPresse) - La scossa che ha colpito la scorsa notte la zona del Pollino è "l'ultima, ma anche la più forte degli ultimi due anni: quindi ci preoccupa di più rispetto al passato". Così Gianluca Valensise, esperto dell'Ingv sulla sismicità della zona descrive il terremoto di magnitudo. Secondo l'esperto la zona del Pollino "non si differenzia" a livello territoriale da quella che va dalla Toscana alla Calabria. "Quello che però ci preoccupa - continua Valensise - è il numero di scosse" che la zona sta subendo e ha subito".

Ricerca

Le notizie del giorno