Terremoto a Santa Maria la Stella, vicino a Catania: paura nell’Acese

terremoto santa maria la stella

Una scossa di terremoto di magnitudo pari a 2.5 è stata registrata alle 12.48 di mercoledì 15 gennaio nei pressi di Santa Maria la Stella. Il sisma ha coinvolto il territorio compreso tra Acireale e Aci Sant’Antonio, nelle frazioni di Pennisi e Fiandaca. I sistemi dell’Ingv, inoltre, hanno rilevato una profondità pari a un chilometro. Si tratta della stessa zona attraversata dalla faglia di Fiandaca e colpita dal terremoto di Santo Stefano del 2018.

Terremoto Santa Maria la Stella

Torna la paura tra i cittadini in provincia di Catania: una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 ha colpito la zona di Santa Maria la Stella. La zona colpita è la stessa nella quale si è verificato un terremoto alcuni anni fa: l’epicentro comprende l’Acireale e Aci Sant’Antonio, le frazioni di Pennisi e Fiandaca. Il sisma si è verificato alle ore 12:48 di mercoledì 15 gennaio a una profondità di un chilometro. Secondo i sistemi e gli strumenti dell’Ingv, inoltre, l’epicentro si trovava a 1,5 chilometri da Santa Maria la Stella, ma è stato avvertito anche dai territori dell’Acireale e dai cittadini della provincia di Catania.