Terremoto a Tonga: tanta paura nell’arcipelago

terremoto tonga oggi

Un violentissimo terremoto ha scosso oggi l’arcipelago di Tonga. I sismografi hanno infatti registrato un sisma di magnitudo 6.1 quando erano circa le 12.03 locali (le 3 del mattino in Italia, ndr). L’epicentro è stato individuato a una profondità di circa 10 km a circa 145 chilometri dal villaggio di Pangai. Al momento le autorità locali non hanno diramato alcune allerta tsunami e non hanno riferito di vittime, feriti o danni gravi a edifici e strutture.

Terremoto a Tonga

Secondo le prime informazioni, il sisma avrebbe avuto epicentro a Toku Island, nell’arcipelago di Tonga. Per gli esperti e gli strumenti il terremoto è stato classificato al grado 6.1 della scala Richter e si sarebbe trattato di un sisma “forte” che può avere un raggio d’azione di 160 km e può essere distruttivo se si abbattesse su una zona densamente popolata. Al momento, comunque, le autorità locali non hanno diramato allerte tsunami o bilanci di danni o vittime. Gli accertamenti sono ancora in corso.

Un altro terremoto

Solo la scorsa settimana un terremoto 6.6 si era abbattuto sull’arcipelago in maniera violenta. Anche in quel caso l’ipocentro era stato individuato a una profondità di 10 km mentre l’epicentro si trovava al largo di Neiafu, seconda città più grande del Paese. Solo pochi minuti dopo un’altra scossa era stata registrata al grado 5.5. Sebbene si sia trattato di un sisma con potenzialità distruttive, l’isola e l’arcipelago non hanno riportato danni significativi, tanto che le autorità non avevano diramato alcune allerta tsunami.