Terremoto a Treviso, due scosse di magnitudo 3.6 e 3.7 con epicentro a Miane

·1 minuto per la lettura
Terremoto Treviso
Terremoto Treviso

Paura a Treviso, dove nella notte tra lunedì 27 e martedì 28 settembre 2021 hanno avuto luogo due scosse di terremoto in provincia di Treviso: gli scienziati dell’INGV hanno calcolato la magnitudo pari a 3.6 e 3.7 e localizzato l’epicentro a pochi km dal comune di Miane. Gli eventi sismici hanno avuto luogo rispettivamente alle 2:45 e alle 2:46.

Terremoto in provincia di Treviso

Stando ai dati forniti sui canali ufficiali dell’INGV, l’ipocentro dei sommovimenti è stato identificato ad una profondità rispettivamente di 12 e 10 km. Queste le precise coordinate geografiche dei terremoti: latitudine 45.957 e longitudine 12.04 e latitudine 45.949 e longitudine 12.02. Per il momento non si hanno notizie di danni a cose o persone ma è possibile che i cittadini abbiano avvertito il sisma.

Terremoto in provincia di Treviso: i comuni più vicini

Tra i comuni entro 10 km dall’epicentro i sismologi hanno indicato, oltre a Miane:

  • Follina a 6 km

  • Valdobbiadene a 7 km

  • Segusino a 8 km

  • Cison di Valmarino a 8 km

  • Farra di Soligo a 9 km

  • Quero Vas a 9 km

  • Lentiai a 10 km

  • Vidor a 10 km

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli