Terremoto Turchia, sale bilancio vittime

webinfo@adnkronos.com

Continua a salire il bilancio delle vittime del potente sisma nell'est della Turchia, magnitudo 6.8: almeno 21 morti e 1.030 feriti, secondo le ultime notizie confermate dall'Afad, l'ente governativo turco analogo alla protezione civile, e riportate dall'agenzia Dpa.  

Almeno 17 morti si sono registrati nella provincia di Elazig, dove è stato localizzato l'epicentro del sisma, e altre quattro nella vicina provincia di Malatya. Secondo l'Afad, nelle ultime ore si sono registrate almeno 274 scosse. Il presidente Recept Tayyip Erdogan ha detto che verranno adottate tutte le misure per portare soccorso alle popolazioni colpite.