Terribile episodio a Montecorvino Pugliano con un uomo che è stato fermato dai carabinieri

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri
L'uomo è stato fermato dai Carabinieri

Orrore in provincia di Salerno, dove un uomo cosparge la moglie di liquido infiammabile e le dà fuoco. I media territoriali spiegano che il terribile episodio si è verificato a Montecorvino Pugliano nella giornata del 16 novembre, con un uomo che è stato fermato dai carabinieri.

Liquido infiammabile sulla moglie e le dà fuoco

Tutto sarebbe accaduto nelle ore pomeridiane, quando un uomo ha dato fuoco alla moglie, lanciandole addosso liquido infiammabile. Ma cosa era successo? Ignoti i motivi per adesso, si sa solo che ad un certo punto il marito avrebbe versato dell’alcol sul corpo della donna, per poi accendere la fiamma ed innescare l’incendio dei suoi abiti e del suo corpo. Sul posto sono giunti a razzo i sanitari del 118 insieme ai carabinieri, allertati dai vicini che avevano udito le urla della donna.

Vittima ricoverata con ustioni anche sulla lingua

Secondo quanto appreso la vittima è stata soccorsa e condotta in ospedale, con ustioni su varie parti del corpo, addirittura anche sulla lingua. L’aggressore dal canto suo è stato fermato dai militari che indagano sul crimine ed hanno girato alla magistratura il  verbale dell’accaduto per la decisione in ordine alle misure cautelari da far applicare al Gip.