Terribile scontro mortale

·2 minuto per la lettura
Jessica Andreoli
Jessica Andreoli

Terribile incidente in Valtellina, tra un’automobile e un autobus. Jessica è morta a soli 21 anni, insieme a suo padre, di 48 anni. La loro auto si è scontrata contro un pullman, finendo incastrata sotto. I due sono morti sul colpo.

Incidente in Valtellina: morti padre e figlia

Jessica Andreoli è morta a soli 21 anni, in un tragico incidente in Valtellina, insieme al padre Silvano, di 48 anni, famoso imprenditore edile. L’incidente è avvenuto ieri sera, 15 luglio, alle ore 19, quando l’auto su cui padre e figlia viaggiavano si è scontrata contro un pullman. La macchina è finita sotto il mezzo pesante ed è rimasta incastrata. Nonostante l’intervento immediato dei soccorsi, purtroppo per Jessica e Silvano non c’è stato nulla da fare. I due sono morti sul colpo. La comunità di Teglio, comune in provincia di Sondrio, è rimasta completamente sconvolta. Al momento è ancora da capire di chi sia la responsabilità del tragico scontro.

Incidente in Valtellina: i rilievi dei carabinieri

L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 21, all’altezza di Villanova. I vigili del fuoco si sono recati subito sul posto e hanno estratto dalla vettura i corpi delle due vittime. I carabinieri, invece, hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione, l’automobile stava procedendo in salita, quando si è scontrata frontalmente un pullman di linea. L’impatto è avvenuto sulla corsia dell’autobus. L’autista del pullman, che ha 43 anni, è rimasto ferito ma le sue condizioni fortunatamente non sono gravi. Ha spiegato agli inquirenti di non aver potuto fare nulla per riuscire ad evitare l’impatto.

Incidente in Valtellina: le vittime

Jessica Andreoli aveva da poco compiuto 21 anni, studiava all’Università Bicocca e aveva una grandissima passione per il rally. Le due vittime abitavano nel comune di San Giacomo di Teglio, dove la notizia si è subito diffusa. “Non ci sono parole. Riposa in pace Jessica con il tuo papà. A te Bruna ed ai tuoi cuccioli un grande abbraccio da tutti noi” ha scritto su Facebook la pagina Il vecchio forno Teglio. La comunità intera è completamente sconvolta per questa terribile notizia. Jessica e Silvano, padre e figlia, erano molto conosciuti. L’uomo aveva un’impresa edile ed era un imprenditore molto conosciuto nel luogo in cui abitava.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli