Terrorismo: Casellati, 'anni di piombo stagione lacerante, Italia non ha ceduto a paura'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – "L’esperienza del terrorismo è per definizione un attentato alle libertà costituzionali, a quelle individuali come a quelle collettive. Per questo, gli anni di piombo sono stati per l’Italia una stagione lacerante. Ad essere messa alla prova era la tenuta stessa della società e delle Istituzioni. Eppure, l’Italia non ha ceduto al metodo della paura. Si è ancorata a quei valori di democrazia, giustizia, legalità e solidarietà che aveva faticosamente conquistato nell’esperienza della Liberazione". Lo ha affermato il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, in occasione della celebrazione a Montecitorio della Giornata della memoria delle vittime del terrorismo.

"Valori -ha ricordato la seconda carica dello Stato- maturati nel movimento spontaneo della Resistenza, che nel pluralismo delle visioni politiche, culturali e religiose aveva contribuito a definire quella cornice di ideali e principi di diritto poi sapientemente realizzati a livello nazionale nel tessuto della Costituzione e a livello sovranazionale nell’adesione al progetto europeo. Sono stati questi anticorpi a consentire all’Italia di reagire alla stagione del terrorismo interno. Una prova dolorosa e difficile, ma che ci ha visto crescere nella comune fedeltà ai valori non negoziabili".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli