Terrorismo: Casellati, 'Italia reagì con cuore, coraggio e determinazione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 mag. (Adnkronos) – "E' con commozione e partecipazione che invio il mio saluto in occasione del 47/mo anniversario della strage di Piazza della Loggia. ​Un appuntamento con la memoria che, anche quest'anno, riunisce Istituzioni e cittadini in un forte abbraccio agli orfani, ai familiari delle vittime, ai sopravvissuti e a tutti coloro che convivono con le cicatrici e il doloroso ricordo di quella terribile mattina del 28 maggio 1974. ​Un abbraccio che faccia sentire, ancora una volta, tutta la solidarietà e l'orgoglio di un Nazione ferita, ma che all'orrore del terrorismo seppe reagire con cuore, coraggio e determinazione. ​Il coraggio di tanti cittadini di valore". Lo scrive il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, in un messaggio al sindaco di Brescia.

"Donne e uomini -ricorda la seconda carica dello Stato- che, nelle Istituzioni così come nella società, non si piegarono alla paura ma risposero alla lucida follia delle bombe con le armi dell'onestà e della legalità. ​Il cuore di un popolo che non ha mai smesso di riconoscersi nei valori della sua Costituzione.​ E' questa la grande ricchezza umana di un Paese che ha sconfitto il terrorismo e che oggi continua a perseguire, con instancabile determinazione, quel difficile cammino di verità e giustizia a cui anche il Parlamento ha dato un importante contributo attraverso la desecretazione degli atti delle Commissioni di inchiesta che hanno lavorato sulle grandi stragi del passato". ​