**Terrorismo: Fico, 'ricordiamo Stefano Tachè, vicini a familiari e comunità ebraica'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – "Di quella stessa violenza atroce e cieca è espressione anche il terrorismo internazionale in tutte le sue manifestazioni. Un pensiero commosso va oggi in particolare al piccolo Stefano Gaj Taché, ucciso nel vile attacco condotto, nell’ottobre di 40 anni fa, alla Sinagoga di Roma. Rinnovo la vicinanza mia e della Camera dei deputati ai suoi familiari, qui presenti oggi, alle altre persone che rimasero ferite e a tutta la Comunità ebraica". Lo ha affermato il presidente della Camera, Roberto Fico, in occasione della celebrazione della Giornata della memoria delle vittime del terrorismo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli