Terrorismo, vedova Marangoni: "Tornaghi? Fatta giustizia"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Milano, 28 apr (Adnkrsono) (Afe/Adnkronos)

"Si doveva fare da tanto tempo, è una cosa di giustizia, una cosa che andava fatta". Vanna Bertelè, vedova di Luigi Marangoni, commenta così all'Adnkronos l'arresto in Francia di Sergio Tornaghi, esponente di spicco della colonna Walter Alaska delle Brigate rosse condannato all'ergastolo, ritenuto colpevole di partecipazione alla banda armata e concorso nell'uccisione del direttore del Policlinico di Milano.