Terrorismo, Vienna colpita al cuore da un commando

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - Un attacco terroristico è stato messo a segno stasera nel centro di Vienna, vicino alla sinagoga.

Intorno alle 20, secondo le prime ricostruzioni, un commando avrebbe colpito nel cuore della capitale austriaca. Un poliziotto sarebbe stato ucciso. I componenti del commando si sarebbero poi sparpagliati in altre zone della città, esplodendo colpi di arma da fuoco contro clienti dei locali pubblici e passanti.

Non è ancora noto quanti sono i feriti e quante le vittime.

La polizia a tarda serata su Twitter conferma: "intorno alle 20 sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco, a cominciare dalla Seitenstettengasse. Diversi sospetti armati di fucili hanno esploso dei colpi in sei diversi zone. Una persona è deceduta, diversi i feriti (un ufficiale incluso. Un sospetto è stato colpito e ucciso da agenti di polizia".

L'impressione che si ha dalle prime notizie è che l'attacco sia stato condotto da un commando ben organizzato con un piano definito.

(ITALPRESS).

abr/red