Terrorismo, Viminale: espulsi un marocchino e un bengalese

Due stranieri sono stati espulsi per motivi di sicurezza dello Stato. Si tratta di un marocchino 24enne, residente a Torino, Mohamed Bendafi, e un 19enne bengalese, Jounayed Ahmed, residente a Padova. A darne notizia è il Viminale, sottolineando che "salgono così a 454 le espulsioni eseguite dal 2015 ad oggi, di cui 91 nel 2019. Nel 2018 sono stati eseguiti 126 allontanamenti, mentre erano stati 105 nel 2017".