Terza dose a tutti gli over 18 dal 1 dicembre. Firmata la circolare

·1 minuto per la lettura
ALEANDRO BIAGIANTIALEANDRO BIAGIANTI / AGF (Photo: ALEANDRO BIAGIANTIALEANDRO BIAGIANTI / AGF)
ALEANDRO BIAGIANTIALEANDRO BIAGIANTI / AGF (Photo: ALEANDRO BIAGIANTIALEANDRO BIAGIANTI / AGF)

Dal primo dicembre via libera alla terza dose anche per tutti gli over 18. È stata appena firmata la circolare del ministero della Salute in base alla quale ”è raccomandata, a partire dal 1 dicembre 2021, la somministrazione di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età pari o superiore a 18 anni, nei dosaggi allo scopo autorizzati (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax), indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dal completamento dello stesso”.

“Si ribadisce, comunque - si legge nella circolare - l’assoluta priorità di mettere in massima protezione sia tutti coloro che non hanno ancora iniziato o completato il ciclo vaccinale primario, sia i soggetti ancora in attesa della dose addizionale (pazienti trapiantati e gravemente immunocompromessi) e i più vulnerabili a forme gravi di Covid-19 per età o elevata fragilità, così come quelli con livello elevato di esposizione all’infezione che non hanno ancora ricevuto la dose booster”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli