Terza dose vaccino, Costa: "Politica si affidi a scienza"

·1 minuto per la lettura

Sulla terza dose di vaccino anti-Covid "la politica si deve assolutamente affidare alle indicazioni scientifiche. E' l'occasione per rinnovare il rapporto di fiducia nei confronti della scienza. Dobbiamo veicolare messaggi chiari ai cittadini, che non creino confusione e incertezza". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ospite del programma 'TGtg' su Tv2000.

"Ad oggi - ha ricordato - la terza dose è prevista per gli ultra 80enni, i più fragili, il personale sanitario e gli ultra 60enni. Faccio un appello e un invito a tutti cittadini che sono compresi in questa ipotesi di terza dose di procedere con la prenotazione. Faccio appello anche alle Regioni affinché attivino tutte le iniziative per far sì che tutti i cittadini possano prenotare questo richiamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli