Terzo Settore, a maggio sul lago di Garda Festival del Fundraising -2-

Red/Mpd

Roma, 11 feb. (askanews) - "Abbiamo scelto con attenzione il tema di quest'anno, ma guardando anche alle nostre spalle, alle passate edizioni, alle tante idee, storie, elementi ribelli che abbiamo intercettato e raccolto in 12 edizioni di questo Festival - spiega il Presidente dell'Associazione Festival del Fundraising, Stefano Malfatti - Ribelli è parola delicata perché è un concetto così prossimo alla rabbia che spesso nella storia le due parole si sono confuse: la rabbia si è divorata la ribellione e il risultato non è mai stato dei migliori. E invece la prima caratteristica del ribelle è l'onestà. Non si può essere disonesti e ribelli al contempo, perché la ribellione passa attraverso un profondo rifiuto dello stato delle cose, un rifiuto interno e radicale. Il disonesto viceversa la realtà la vuole così com'è".

Dunque, prosegue Malfatti, "proviamo quest'anno a sollecitare e a cercare ribelli nelle cose di cui ci occupiamo: la costruzione di relazioni con chi voglia fare del bene insieme a noi e nelle nostre organizzazioni. Andremo a scoprire chi ha generato idee nuove e rivoluzionarie nel fundraising, ma anche chi - più sommessamente - ha provato a introdurre quelle meno nuove in contesti refrattari. Anche lui merita tutta la nostra attenzione e l'attributo - sul campo - di ribelle".

La plenaria di apertura, il 13 maggio, sarà dedicata al tema dei muri, dell'accoglienza e dell'integrazione con DIE MAUER | Il Muro, spettacolo di Teatro Civile, di Marco Cortesi e Mara Moschini. Una storia, quella del Muro di Berlino, che parla di violenza e dittature, ma allo stesso tempo del destino di migliaia di persone che decisero di ribellarsi, scavalcando una barriera ingiusta e ignobile per conquistare il diritto di essere semplicemente "liberi".

Si partirà, quindi, con il ricco programma formativo. Tre giorni di full immersion per oltre 100 sessioni che si svolgeranno in parallelo, all'interno di 10 sale formative, sulle tecniche del nonprofit. (Segue)