Tesla, utili in aumento malgrado interruzioni a produzione

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 lug. (askanews) - Redditività in aumento per il colosso statunitense delle auto elettriche Tesla nonostante le interruzioni alla produzione in Cina e gli alti costi di ampliamento di nuovi impianti in Texas e Germania. Nell'ultimo trimestre l'azienda ha registrato un aumento del 57% degli utili per azione rettificati.

I risultati del secondo trimestre - riporta il Financial Times - dell'azienda hanno portato un certo sollievo dopo che la casa automobilistica aveva segnalato problemi dovuti alla produzione e alle forniture. I ricavi, pari a 16,9 miliardi di dollari, sono aumentati del 42% rispetto all'anno precedente, anche se la cifra è leggermente inferiore ai 17,1 miliardi di dollari che Wall Street prevedeva.

Il risultato relativo agli utili è stato raggiunto dopo una svalutazione dovuta al calo del valore delle partecipazioni in bitcoin di Tesla, sebbene non siano stati forniti ulteriori dettagli. Limitando ulteriori danni, Tesla ha affermato di aver convertito il 75% della sua quota - che alla fine dello scorso anno era valutata a 1,99 miliardi di dollari - in valuta fiat, ponendo fine alla controversa scommessa nelle criptovalute dell'amministratore delegato Elon Musk.

La spesa per i nuovi impianti di produzione ha spinto il margine di profitto lordo di Tesla dalle attività automobilistiche al 27,9%, rispetto al margine record del 32,9% registrato nel primo trimestre.

Tesla aveva rivelato che le interruzioni della produzione a Shanghai e la carenza di componenti avevano cancellato fino a un quarto delle consegne di veicoli nei tre mesi terminati il 30 giugno. Sebbene i 254.695 veicoli consegnati siano superiori del 27% rispetto all'anno precedente, la cifra rappresenta il suo primo calo trimestrale sequenziale in più di due anni.

Per il secondo trimestre, Tesla ha registrato un utile per azione rettificato di 2,27 dollari, in aumento rispetto agli 1,45 dollari dell'anno prima. Sulla base dei principi contabili formali, l'utile per azione è salito a 1,95 dollari, da 1,02.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli