Tesoro Gb stanzia 2 miliardi sterline supplementari per la Brexit

Fco

Roma, 4 set. (askanews) - Il Tesoro britannico aggiungerà 2 miliardi di sterline supplementari per il periodo 2020-2021, per finanziare i preparativi della Brexit. Lo hanno annunciato i servizi del ministro delle Finanze, Sajid Javid.

L'annuncio, che arriverà in occasione della presentazione del bilancio, porta quindi a oltre 8,3 milioni di sterline (9,1 miliardi di euro) la dotazione totale stanziata dal referendum di giugno 2016 per l'uscita dall'Ue del Regno Unito.

I fondi supplementari saranno in particolare destinati alla polizia di frontiera e ai porti.