Test estremi in Norvegia per la Maserati Grecale

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Proseguono i test dei prototipi della Maserati Grecale, questa volta al freddo delle radure svedesi, dove hanno espresso la loro massima potenza in condizioni estreme e su fondi a bassa aderenza. Durante la "missione" i prototipi sono stati testati per mettere a punto gli avviamenti e la guidabilità a temperature estreme, i controlli della dinamica veicolo su fondi misti asfalto/ghiaccio/neve e il mantenimento del comfort climatico in funzione di tutte le condizioni esterne, che possono variare da pochi gradi sopra lo zero, fino ai -30°C della Lapponia.

Sono state inoltre eseguite prove per mettere a punto le caratteristiche di trazione, sottosterzo e sovrasterzo della vettura nei diversi drive mode e con differenti taglie e tipologie di ruote, al fine di conferire un carattere specifico ad ognuna delle diverse modalità di guida disponibili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli