Testamento biologico, Speranza: decreto firmato entro 15 dicembre

Red/Sav

Roma, 27 nov. (askanews) - "Il mio impegno è firmare il decreto entro il 15 dicembre". Così Roberto Speranza, ministro della Salute, a Rai Radio1 parlando delle disposizioni anticipate di trattamento e del decreto ministeriale per rendere operativa la norma che istituisce la banca dati nazionale che dovrà registrare la volontà dei cittadini.

"Credo sia giusto. E' una norma approvata dal Parlamento E' arrivato pochi giorni fa l'ultimo parere del Consiglio di Stato. A questo punto ci sono tutte le condizioni. E' un decreto che consentirà definitivamente di esprimere la propria volontà rispetto a eventi del futuro. Ritengo sia una norma di civiltà per il nostro paese. Sono convinto che da qui a pochissimi giorni, massimo due settimane si possa chiudere tutto l'iter. Stiamo lavorando per costruire un modello centralizzato che dialoghi con tutte le diramazioni territoriali ma la banca dati non può che essere custodita dal Ministero della salute. E' un'opportunità di libertà in più per i cittadini di questo paese", ha concluso il ministro.