Testare hotel di lusso: il lavoro dei sogni

Testare hotel di lusso

Scopri come testare hotel di lusso in giro per il mondo e realizzare il sogno della vita. Luxury Home Tester, questo è il nome del lavoro più bello del mondo. Ma di cosa si tratta e, soprattutto, quanto si guadagna?

Testare hotel di lusso

Viaggiare in tutto il mondo per testare hotel a cinque stelle. Il lavoro dei sogni ora potrebbe diventare realtà.

Dal collaudatore di idroscivoli fino all’assaggiatore di snack, al giorno d’oggi si trovano in rete annunci di lavoro davvero stravaganti.

Sul sito HushHush.com è stata pubblicata un’offerta che farebbe a gola tutti. Ma conosciamo i dettagli dell’offerta di lavoro.

Il lavoro

L’annuncio “Siamo alla ricerca di tester domestici di lusso, per garantire che ogni proprietà soddisfi i requisiti dei nostri clienti” sembra piuttosto allettante

L’azienda, infatti, è in cerca di una decina di “Luxury Home Tester” che passino un’intera settimana in location da sogno per controllare che il servizio sia all’altezza del prezzo proposto, stilando poi un minuzioso report dell’esperienza fatta nella struttura.

Il lavoro, quindi, consiste nell’accertarsi della qualità delle camere, trascorrendo sette notti in questi hotel di lusso e testando tutti i servizi che questi alberghi hanno da offrire: pasti, palestra, sauna, SPA, massaggi, servizio in camera e tanto altro.

I mistery guest dovranno assicurarsi che il tutto sia all’altezza delle aspettative e che rientri nel target prefissato dagli utenti del sito.

Alcune delle proprietà da testare includono un lussuoso castello sulla Costa Azzurra, una villa spagnola con 25 camere da letto, una casa sull’oceano nell’esclusivo Ocean Reef Club in Florida e un enorme palazzo nel quartiere Pacific Heights di San Francisco.

I candidati prescelti dovranno, quindi, recarsi in luxury hotel e redigere un rapporto dettagliato che valuti diversi aspetti, come la posizione, l’accessibilità, lo stile, il comfort e l’idoneità di ogni proprietà per il sito Web.

L’azienda sta cercando tra cinque e dieci tester di proprietà.

A chi è rivolto l’annuncio

Per candidarsi bisogna rispondere a diversi requisiti fondamentali: non avere precedenti penali, essere in possesso di un passaporto aggiornato ed essere disposto a condurre revisioni con breve preavviso.

I candidati devono, inoltre, dimostrare affidabilità, un occhio attento ai dettagli e buone capacità di scrittura. Dopo ogni soggiorno di una settimana, i revisori dovranno presentare un rendiconto di 800 parole della proprietà e della zona circostante al team di entro cinque giorni dal rientro a casa.

Quanto si guadagna

Il lavoro è “part time” e verranno pagati 2.000 sterline per ogni hotel che esamineranno.

La paga, infatti, è tutt’altro che bassa: sono circa 2300 euro, per un massimo di 10-15 test e un guadagno complessivo di circa 52,000 sterline all’anno.