Testata al giocatore, daspo per l'arbitro

webinfo@adnkronos.com

Per la prima volta in Italia, il Questore di Macerata Antonio Pignataro, ha emesso un provvedimento di Daspo di un anno nei confronti di un direttore di gara. I fatti risalgono al 1° febbraio scorso quando a Mogliano si è tenuta una partita di calcio per il campionato di 2° categoria “Borgo Mogliano – Montottone”. L'incontro si è concluso con un 3 a 1 per i padroni di casa, ma durante una discussione, all'uscita degli spogliatoi, l'arbitro ha colpito con una testata il portiere del "Borgo Mogliano".  

Il portiere è stato soccorso dal 118 presente sul posto ed è stato trasportato all'ospedale di Macerata.