Texas, autore massacro di Odessa era stato appena licenziato -3-

Bea

Roma, 2 set. (askanews) - Grandos, a fine turno, prima di essere uccisa era al telefono con la sorella gemella Rosie, che ha ascoltato la tragedia in diretta. Il Washington Post riferisce che tra le vittime ci sono anche Edwin Peregrino, 25 anni, ucciso fuori dalla casa dove si era appena trasferito e Leilah Hernandez, 15 anni, che aveva appena festeggiato la sua "quinceanera". Joseph Griffith, 40 anni, è stata ucciso mentre era fermo in auto al semaforo rosso con mogli e e figli. Tra i feriti la piccola Anderson Davies, 17 mesi, raggiunta da un colpo al volto.

Quello di Odessa è stato il secondo massacro a colpi d'arma da fuoco in Texas in quattro settimane. Il 3 agosto un uomo a Dallas ha ucciso 22 persone in un grande magazzino Walmart nella città di El Paso. Il presidente Donald Trump ha definito l'assalitore di Odessa "un uomo molto malato" ma ha aggiunto che i controlli sugli acquirenti di armi da fuoco non avrebbero impedito le recenti stragi.