Texas, poliziotto sbaglia mira e spara a una donna anzichè al cane

poliziotto donna

Un poliziotto del Texas ha sbagliato bersaglio e anziché colpire un cane ha sparato alla donna. La vittima, una senzatetto di Arlington, è morta durante il trasferimento in ospedale. Era la figlia del capo dei pompieri della cittadina di Arlington. Le immagini del video sottostante sono state girate dalle bodycam indossate dai poliziotti. Raffigurate ci sono le scene che ripercorrono la triste vicenda della senzatetto trovata accasciata a terra dopo che il poliziotto ha sbagliato a mirare. Anziché colpire il cane, ha sparato alla padrona. Vediamo nel dettaglio la ricostruzione dei fatti.

Poliziotto spara a una donna

La donna vittima del colpo sparato dal poliziotto è una senzatetto che dorme stesa in un parco ad Arlington, in Texas. Dopo l’incidente la signora è stata immediatamente soccorsa dalla Polizia, ma purtroppo è morta in ospedale. I soccorsi hanno raggiunto in un tempo brevissimo il luogo nel quale si trovava la donna e dopo aver percorso il vialetto di ingresso al parco hanno rinvenuto il suo corpo. L’agente che ha sparato il colpo aveva individuato a distanza la donna e spaventato dal cane che si trovava con lei avrebbe sparato. Non un solo colpo, ma una serie. Inoltre, sbagliando la mira avrebbe colpito la senzatetto che è finita a terra priva di sensi. La Polizia avvicinandosi ha cercato una comunicazione con la donna, dicendo: “Buongiorno, si sente bene?”. “Questo è il suo cane, stai indietro”. La donna impaurita dagli spari ha urlato “Oh mio dio! Ha sparato dei colpi!”. Poi, durante il trasferimento in ospedale, è deceduta.