Thailandia, dimostrazioni contro governo a Bangkok

Mgi

Roma, 18 lug. (askanews) - Cetinaia di dimostranti sono scesi in piazza a Bangkok per protestare contro il governo del premier Prayut Chan-O-Cha, malgrado il divieto di assembramenti in vigore a causa dell'epidemia di coronavirus.

L'esecutivo oggetto di dure critiche a causa della violenta represione contro i dissidenti e gli emendamenti costituzionali che di fatto hano garantito la vittoria del partito al potere nelle politiche dello scorso anno; a tutto ci si aggiungono le gravi conseguenze economiche dell'epidemia in un Paese che si regge soprattutto sul turismo e sulle esportazioni.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.