Thailandia, i giovani protestano ballando

In Thailandia non si placano le manifestazioni antigovernative e i giovani del paese asiatico hanno trovato un nuovo metodo di protesta: la danza.

Tutto è iniziato grazie a dei ragazzi fan del K-pop che ballavano per strada durante una manifestazione. Un metodo che ha preso sempre più piede tra i giovani che gridano: "Balleremo fino a quando non otterremo la democrazia"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli