Thailandia, metà delle tigri sequestrate a un tempio sono morte -2-

Mos

Roma, 16 set. (askanews) - Decine di tigri morte, inoltre, furono trovate nei congelatori, perché parti di quei corpi sarebbero apprezzate nella medicina cinese.

I felini superstiti furono portati in un centro vicino alla provincia di Ratchaburi, ma solo 61 dei 147 sono finora sopravvissuti, secondo funzionari. "Potrebbe essere collegato al fatto che molte tigri sono nate da accoppiamenti tra consenguinei", ha spiegato Pattarapol Maneeon del dipartimento nazionale parchi. "Avevano - ha continuato - problemi genetici che mettevano a rischio il corpo e il sistema immunitario". Molti degli animali avevano una paralisi alla lingua, altri non mangiavano.