I Thegiornalisti si sono sciolti, Tommaso Paradiso: “È giusto così”

I Thegiornalisti si sono sciolti, Tommaso Paradiso: “È giusto così”

A pochi giorni dal grande concerto del Circo Massimo a Roma, che ha fatto registrare 45mila presenze, e a dieci anni dalla loro nascita nel 2009 i Thegiornalisti si sono ufficialmente sciolti. La ha annunciato con una storia Instagram il frontman Tommaso Paradiso, che come racconta preferisce d’ora in avanti dedicarsi alla carriera solista. Una notizia i cui rumors erano stato tuttavia sempre smentiti dalla stessa band e che trova oggi una non tanto inaspettata conferma.

thegiornalisti

I Thegiornalisti si sono sciolti

È nella serata del 17 settembre che Tommaso Paradiso annuncia lo scioglimento della band tramite una storia Instagram sul suo profilo personale. Nel messaggio si può leggere: “Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Non uscirà come Thegiornalisti ma uscirà come Tommaso Paradiso. D’ora in poi tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso. È giusto che sia così”.

Nella storia, Tommaso Paradiso accenna anche all’ultimo concerto della band, quello dello scorso 7 settembre al Circo Massimo: “È stata una fantastica avventura che ci ha portato fino a Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne. È inutile che vi stia a raccontare le dinamiche per cui si è arrivati a questa conclusione”.

Gli ultimi mesi con la band

Nelle successive storie, Tommaso Paradiso racconta inoltre come l’ultimo periodo con i Thegiornalisti sia stato molto travagliato: “Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale. Ripeto, credo che non sia nobile spiegarvi il come e il perché di tutto questo. Se un giorno sarò dagli eventi costretto a fare spiegazioni lo farò. Per ora, vi basti solo sapere che sono stato male”.

Paradiso inseguito aggiunge: “È inutile che vi stia a raccontare le dinamiche per le quali si è arrivati a questa conclusione. I problemi ce li teniamo per noi. A voi deve rimanere tutto l’amore che in questi anni abbiamo condiviso insieme. Ovviamente ci saranno polemiche, sarò pronto a leggere e a sentire qualsiasi cosa. Si faranno congetture e si diranno inesattezze, è inevitabile. Ma d’altronde chiunque ha il diritto di esprimere la propria opinione anche se non conosce la materia trattata”.

L’ultima dichiarazione

Nel finale, Tommaso Paradiso precisa come la sua scelta non andrà ad inficiare il repertorio dei suoi eventuali prossimi concerti, essendo autore completo di tutte le canzoni dei Thegiornalisti: “Un’ultima cosa: ho scritto tutto – testi e musica – di ogni singola canzone, da Io non esisto a Maradona y Pelè. Continuerò a cantarle dal vivo, a farvele ascoltare e a farvele gridare. Non avere Paura”.