Theresa May interviene davanti al Parlamento sulla Brexit

La procedura prevista dai Trattati per l’uscita di Londra dall’Unione europea verrà attivata entro la fine di marzo.

Lo ha detto la premier Theresa May intervenendo davanti alla Camera dei Comuni.

“Tornerò in parlamento prima della fine di questo mese per comunicare quando verrà formalmente attivato l’articolo 50 e avrà inizio il processo di uscita del Regno Unito dall’Unione europea”.

Ieri la Camera dei Lords aveva dato il via libera per l’attivazione della procedura di uscita, rinunciando anche a due emendamenti significativi, uno dei quali sui diritti dei cittadini europei residenti in Uk.

Theresa May ha anche respinto la richiesta scozzese di un nuovo referendum per l’uscita dal Regno Uniti:

“Non è il momento di giocare alla politica o di creare incertezze e divisioni… E’ il momento di unire il paese e onorare la volontà dei cittadini britannici, di dare loro un futuro migliore e una migliore Gran Gretagna”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità