Thomson Reuters, salgono ricavi e utile operativo in trim1

·2 minuto per la lettura
Il logo Thomson Reuters durante il World Economic Forum (WEF) a Davos, in Svizzera

NEW YORK (Reuters) - Thomson Reuters ha registrato un aumento dei ricavi e dell'utile operativo del primo trimestre, grazie alle tre divisioni principali e a un rimbalzo dell'economia, e ha comunicato che la crescita delle vendite per l'intero esercizio si attesterà nella parte alta della forchetta delle stime.

L'utile per azione adjusted, che esclude i proventi della vendita della partecipazione del gruppo in Refinitiv e altri aggiustamenti, è salito a 0,58 dollari per azione da 0,48 dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di un risultato ben al di sopra delle attese degli analisti elaborate da Refinitiv di 0,42.

Thomson Reuters, proprietaria di Reuters News, ha comunicato in una nota che l'utile operativo è cresciuto di un terzo a 387 milioni di dollari nel primo trimestre.

Le vendite totali sono salite del 4% a 1,58 miliardi, superando le stime, e l'azienda prevede un aumento dei ricavi per l'intero esercizio tra il 3,5 e il 4%.

Le tre divisioni principali dell'azienda -- Legal Professionals, Tax & Accounting Professionals e Corporates -- hanno registrato una crescita delle vendite tra il 3% e il 7%.

"I nostri clienti credono maggiormente in un miglioramento dello scenario economico e questo si riflette in solide vendite in tutti i nostri business", ha affermato in un comunicato Steve Hasker, Ceo di Thomson Reuters.

Hasker ha tuttavia precisato che il rischio rimane a causa delle recrudescenze della pandemia in alcune zone del mondo.

La divisione Reuters News ha visto una crescita delle vendite pari al 2%, a 160 milioni di dollari.

Lo scorso mese Reuters ha inaugurato un nuovo sito a pagamento nell'ambito di un'iniziativa volta ad attirare i professionisti di settore, aggiungendosi alla schiera di testate che offrono un servizio a pagamento.

Sempre ad aprile Reuters ha nominato come editor-in-chief Alessandra Galloni, prima donna a ricoprire questo ruolo in 170 anni di storia dell'agenzia di stampa internazionale.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)