Thyssen, la rabbia dei familiari delle vittime per la semilibertà ai manager tedeschi

La rabbia di Rosina Demasi, mamma di Giuseppe, uno dei sette operai della Thyssen morti nel rogo del 2007 nell'impianto di Torino. I familiari delle vittime sono stati ricevuti dal procuratore generale di Torino Francesco Saluzzo, dopo che in Germania i manager tedeschi condannati per l'incendio hanno avuto la semilibertà.

sat/mrv/red