Ti ricordi Susan Flannery? Ecco com'è oggi la Stephanie Forrester di Beautiful

·6 minuto per la lettura
Photo credit: CBS Photo Archive - Getty Images
Photo credit: CBS Photo Archive - Getty Images

Non ti sei mai persa nemmeno una puntata di Beautiful e ti chiedi che fine ha fatto Susan Flannery? La nota attrice e regista nata nel New Jersey, che indossa i panni di Stephanie Douglas Forrester nella popolare soap opera americana è un caposaldo delle avventure della famiglia Forrester che tutt'ora rappresentano un must, un appuntamento quotidiano, fisso e inderogabile. E come potrebbe essere altrimenti? In fondo, da almeno un quarto di secolo, Beautiful è molto più che una semplice serie televisiva. Oltre a una trama unica e appassionante, a nostro avviso il merito di questo successo intramontabile va dato agli attori che, nel corso del tempo, sono riusciti a farci rimanere costantemente incollate al teleschermo diventando quasi come dei parenti... E Susan Flannery è un mito, una vera e propria icona dei tempi moderni che, con malizia e professionalità, ha saputo cucirsi addosso un ruolo particolarmente ambito e invidiato da tutti coloro che vorrebbero lavorare nel mondo del cinema.

Susan Flannery, un premio dietro l’altro

D'altronde è il suo palmares a parlare per la nostra beniamina. Nel corso di una carriera costellata di successi, di copertine e di red carpet, Susan Flannery (nata il 31 luglio 1939) si è aggiudicata, per ben tre volte, il “Daytime Emmy Award” come migliore attrice protagonista di Beautiful. Dopo anni di duro lavoro, la celebre attrice statunitense si è portata a casa il prestigioso riconoscimento nel 2000, nel 2002 e nel 2003. Pensa che soddisfazione! Sicuramente non avrebbe potuto cominciare il nuovo millennio in maniera migliore. E poi, come potremmo dimenticarci del “Daytime Emmy Award” che le è stato assegnato nel 1975 per il suo ruolo da protagonista nel film Il tempo della nostra vita? Come potrai ben immaginare, allora la concorrenza era molto agguerrita, ma noi che la seguiamo da sempre sappiamo bene chi, alla fine, l'ha spuntata. Ultimo, ma certamente non per importanza, il Golden Globe che ha vinto, sempre nello stesso anno, per L'inferno di cristallo. E adesso che la carriera professionale di Susan Flannery non ha più segreti per te vorresti saperne di più sulla sua quotidianità? Beh, tanto per iniziare devi sapere che la popolare attrice statunitense è una persona molto riservata e, pertanto, ben diversa rispetto a come sei abituata a vederla durante tutte le sue apparizioni sul piccolo schermo. Ma, nel contempo, possiamo dirti con grande orgoglio che sei arrivata al posto giusto. Siamo certi di riuscire a soddisfare tutte le tue curiosità.

Photo credit: CBS Photo Archive - Getty Images
Photo credit: CBS Photo Archive - Getty Images

Susan Flannery, l'indimenticabile Stephanie Forrester di Beautiful, si racconta

Quella di Susan Flannery è veramente una storia da film. Oppure, se preferisci, potremmo definirla una vita degna di una soap opera. È una definizione che, nel suo caso, le calza a pennello, non trovi? E allora mettiti comoda sul divano, perché le sorprese non sono ancora finite. Da qualche anno, infatti, la popolare attrice americana è diventata regista e produttrice. Certo, per noi resterà sempre l'indimenticabile Stephanie Forrester di Beautiful. Ma si sa, i tempi cambiano e, in fondo, crediamo che sia anche giusto che i grandi artisti, di fama internazionale, possano dare sfogo a tutta la loro creatività.

"Ho sempre saputo che avrei fatto l'attrice. Dopo aver studiato recitazione, ho iniziato con il teatro. Quella è stata la mia casa per diversi anni. È stato favoloso. Mi sento di consigliare a tutti coloro che vogliono lavorare nel cinema o in televisione di trascorrere più tempo possibile sul palcoscenico di un teatro. Ti insegna a usare l'intero strumento". Di tutti i suoi innumerevoli pregi, noi, di Susan Flannery, apprezziamo soprattutto la schiettezza. E la semplicità. Nel corso di una lunga intervista che ha rilasciato ai colleghi di We love soaps, la nostra beniamina ha dispensato suggerimenti e nozioni utili soprattutto per gli aspiranti attori. Il tuo sogno nel cassetto era, sin da bambina, e resta tutt'ora quello di recitare in un film, magari in una grande produzione internazionale, o in una serie televisiva popolare e immortale come Beautiful? Forse, allora, varrebbe la pena che tu tenessi bene a mente le parti più importanti di questa vera e propria confessione a cuore aperto.

Susan Flannery malata... sul set, ma non solo

Quand'è stata la prima volta di Susan Flannery sul piccolo schermo? È passato davvero tanto tempo. Non serve che ti sforzi troppo le meningi, visto che è trascorso più di mezzo secolo dal suo debutto televisivo. Ti dice niente il nome Burke's Law? Se non hai mai sentito parlare di questa storica serie televisiva americana, non ti preoccupare. In fondo stiamo parlando di un'opera che è stata realizzata negli anni Sessanta, con la nostra beniamina che, a partire dal 1963, e per il triennio successivo, ha ricoperto il ruolo della segretaria. In seguito ha interpretato il ruolo della Dottoressa Laura Spencer Horton in Days Of Our Lives dal 1966 al 1975. La sua avventura sul set di Beautiful, invece, è iniziata nel 1987. Stephanie ha debuttato in quell'anno e, come ti abbiamo già anticipato, Susan Flannery, ha anche vinto un Emmy per la sua magistrale interpretazione.

Photo credit: CBS Photo Archive - Getty Images
Photo credit: CBS Photo Archive - Getty Images

Ma, come tutte le cose belle, anche la sua avventura sul set della popolare serie televisiva americana è terminata nel 2012: per la precisione, era il 26 dicembre quando il personaggio da lei interpretato, Stephanie Forrester, muore a causa del cancro ai polmoni che le era stato diagnosticato tempo prima. Solo dopo si scoprirà che l’attrice è stata costretta ad abbandonare l’amato ruolo perché realmente malata: due anni prima, nel 2010, le era stato diagnosticato un tumore al colon, poi nel 2012 ha scoperto di essere malata di fibriomialgia. Per fortuna, la sua grande forza di volontà e l’amore della figlia l’hanno aiutata a superare questa dura battaglia e ancora oggi la nostra Susan lotta in prima linea a fianco di numerose organizzazioni che combattono la fibromialgia.

Susan Flannery morta? Una bufala

Forte, feroce, indipendente e brillante. Gli attori di Beautiful hanno utilizzato queste parole per descrivere Susan Flannery, la celebre interprete di Stephanie Douglas Forrester. E chi siamo noi per smentire la loro opinione? Pur senza aver mai frequentato il set della celebre serie televisiva, di lei abbiamo sempre apprezzato le sue grandi capacità e le spiccate doti recitative. Susan Flannery è morta? No, a dispetto di alcune notizie che sono uscite in passato, ti vogliamo rassicurare sul fatto che la popolare attrice statunitense è viva e vegeta. E anche se non fa mai piacere leggere fake news di questo tipo, la nostra speranza è che in qualche modo le abbiamo allungato la vita...

Photo credit: Jon Kopaloff - Getty Images
Photo credit: Jon Kopaloff - Getty Images

Conosci Blaise Flannery e il suo legame con Susan Flannery?

Hai già sentito parlare di Blaise Flannery e adesso vorresti sapere se è imparentata con la celebre Susan, la Stephanie Forrester di Beautiful? Possiamo dirti subito che hai fatto bingo e che Blaise è proprio la figlia che abbiamo citato prima. Si dice che Susan abbia vissuto segretamente per otto anni con la sua migliore amica, Fannie Flagg, e che le due avessero una relazione. Non si sposò mai e non uscì mai completamente agli occhi del pubblico. Tuttavia, l'oggi 80enne attrice ha una figlia di nome Blaise che è stata adottata nel 1987 e che le ha regalato anche una nipotina. Ora che hai ottenuto maggiori informazioni sulla vita di Blaise Flannery vorresti andare a cercare i suoi profili personali sui social network? È una buona idea ma, per non farti perdere del tempo a vuoto, vogliamo avvisarti. Non farti troppe illusioni. La giovane di casa Flannery conduce una vita se possibile ancora più riservata rispetto a quella della madre. È apparsa sul red carpet con Susan per un evento nel 2005, ma a parte questo la sua vita è avvolta in gran parte nel mistero.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli