Ticket sanità, pd: Moratti ha disatteso impegno su sanzioni

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 mag. (askanews) - "Nonostante l'impegno assunto in Aula dalla vicepresidente Letizia Moratti il 5 aprile scorso, la legge di semplificazione non ha previsto alcuna risposta per quei cittadini che sono stati sanzionati per non aver pagato i ticket essendo convinti di avere ancora l'esenzione per reddito". Lo ha segnalato in Aula il consigliere regionale lombaerdo del Pd Gian Antonio Girelli ha segnalato in Aula.

"Ci sono centinaia di lombardi - dichiara Girelli - che si sono trovati una sanzione perché, in buona fede, non avevano pagato il ticket su visite ed esami. Non sono i soliti furbetti, ma perlopiù persone anziane o in condizioni di difficoltà, disponibili a regolarizzare la situazione, e vanno trattati con la dovuta attenzione. Chiedevamo che fosse loro risparmiata la sanzione amministrativa e che fosse previsto il 'ravvedimento operoso', come del resto è stato negli ultimi tre anni. È davvero incomprensibile che la giunta regionale non voglia risolvere questo problema ed è deprecabile che Moratti abbia disatteso un impegno assunto in Aula. Non è così che si trattano cittadini onesti, colpevoli al più di una disattenzione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli