Tifone Hagibis, si aggrava il bilancio

webinfo@adnkronos.com

Si aggrava il bilancio delle vittime del tifone Hagibis che sta colpendo il Giappone, dove si registrano 35 morti e 17 dispersi. Lo rende noto l'agenzia di stampa Kyodo, mentre 110mila soccorritori sono stati inviati dalle autorità per far fronte alla situazione di emergenza. Sono 21 i fiumi usciti dagli argini, più di 140 quelli in piena, mentre decine di frane hanno interrotto i collegamenti stradali. Crollata la riva del fiume Chikuma, causando inondazioni nella città di Nagano e nelle zone vicine. Le autorità hanno messo in campo barche ed elicotteri per raggiungere le persone rimaste bloccate in case allagate. Sono circa 100mila le abitazioni che risultano senza elettricità, ha riferito l'agenzia di stampa Kyodo.