Tifone nelle Filippine, 17 morti e quasi mezzo milione di sfollati

webinfo@adnkronos.com

E' di almeno 17 morti e quasi mezzo milione di sfollati il bilancio del tifone Kammuri che si è abbattuto sulle Filippine. Lo riferiscono funzionari della polizia e fonti che gestiscono i soccorsi, secondo i quali i forti venti fino a 115 chilometri orari hanno danneggiato oltre 6.500 case e un aeroporto. Tra le vittime si contano quattro persone annegate mentre tentavano di attraversare un fiume e cinque persone colpite da alberi o detriti caduti. Secondo la polizia, altre due risultano al momento disperse.  

Nelle ultime ore il tifone si è indebolito trasformandosi in tempesta tropicale. Per gli istituti di meteorologia Kammuri lascerà il Paese tra stasera e domani mattina. A causa del tifone ieri per 12 ore sono state bloccate tutte le operazioni all'aeroporto internazionale 'Ninoy Aquino' di Manila con 520 voli locali e internazionali cancellati. Le attività dello scalo oggi dovrebbero tornare alla normalità.