Tifoso della Roma cambia l'insegna del paese: multato

Allerona diventa Alé Roma
Allerona diventa Alé Roma

Un tifoso della Roma, sebbene abbia più di 40 anni, ha deciso di fare una bravata dopo che la sua squadra ha vinto la Conference League. Allerona, un paese in provincia di Terni, diventa Alé Roma.

Allerona diventa Alé Roma: multato un tifoso giallorosso

Una goliardata che costerà ben 41 euro all’esuberante tifoso. Oltre alla sanzione amministrativa, vanno aggiunte anche le spese per la rimozione del materiale utilizzato per modificare il cartello stradale che indica il nome della città. Sapeva a cosa sarebbe andato incontro l’autore di questo eccessivo festeggiamento, ma l’ha fatto comunque. Evidentemente, per lui, il gioco valeva la candela.

Le scuse del tifoso romanista

Il tifoso giallorosso, come si apprende da la Repubblica, è uno sportivo del posto ed è stato identificato dall’arma dei carabinieri. Dopo aver ricevuto la multa e le spese per far tornare il cartello stradale allo stato in cui era prima, il 40enne ha chiesto scusa ed ha riconosciuto l’errore fatto. Sembra scontato dire che, trattandosi solo di un modo particolare di festeggiare la sua squadra del cuore e non di un vero e proprio atto vandalico, il tifoso romanista rimedierà all’errore fatto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli